Notizie positive

Norvegia campione del mondo dell’auto elettrica

Articolo del 05 febbraio 2019

La Norvegia è il primo paese al mondo in cui si vendono più automobili elettriche che a benzina, a diesel e ibride messe assieme 

In Norvegia lo scorso mese di gennaio la vendita di automobili cosiddette “full electric”, ossia a trazione completamente elettrica, ha superato quota 52%. Poco meno del 12% è stata la quota di mercato delle auto ibride, mentre quella delle auto a benzina è calata al 19% e quella delle diesel al 18%. Rispetto al mese di gennaio dell’anno precedente il balzo delle full electric è stato di oltre il 27%.

La Norvegia, un grande paese per superficie, ma piccolo se si tiene conto dei suoi soli 5 milioni di abitanti, è il più importante produttore di petrolio europeo e nel contempo un paese pioniere per quel che concerne l’elettrificazione del trasporto su strada. Attualmente circolano sulle strade della Norvegia oltre 200'000 automobili elettriche a batteria e il paese dispone pure della più vasta rete di stazioni di ricarica di tutta l’Europa. Cinque anni fa la parte di mercato delle auto al 100% elettriche nel mercato norvegese era solo del 5%. Nel 2017 era passato al 20,8% e nel 2018 al 31,2%.

Va notato che il parlamento norvegese ha nel frattempo deciso di vietare la vendita di automobili a benzina e a diesel a partire dal 2025, ossia fra soli 6 anni, e che ha pure previsto il divieto di circolazione di questo tipo di veicoli a partire dal 2030. A titolo di paragone, in Svezia, paese scandinavo confinante con la Norvegia, su cento auto vendute nel 2018 solo 8 erano elettriche (ibride o full electric), il che comunque ha rappresentato un aumento del 43% rispetto all’anno precedente.