Notizie positive

9 paesi hanno già deciso il divieto di vendita per automobili a carburanti fossili

Articolo del 05 febbraio 2019

Cresce ancora la lista dei paesi che vieteranno completamente la vendita di auto a benzina e diesel entro il 2030

Il neo-primo ministro svedese Stefan Löfven ha annunciato qualche settimana fa che il suo paese intende vietare la vendita di automobili a benzina e a diesel a partire dal 2030. La Svezia viene così ad aggiungersi a tutta una lista di paesi che hanno già deciso di vietare la vendita di automobili con motore a combustione entro il 2030. Questa lista comprende la Danimarca, i Paesi Bassi, l’Irlanda, Israele e l’India. Altri 3 paesi, cioè il Costa Rica, la Norvegia e la Corea del Sud hanno deciso di vietare la vendita di automobili con motori a combustione già a partire dal 2025.

Anche numerose città si sono impegnate ad elettrificare nei prossimi anni i loro trasporti pubblici su gomma e a vietare nei loro centri la circolazione di veicoli con motore a combustione. Fra le città europee che hanno aderito a questo impegno figurano: Atene, Barcellona, Bruxelles, Copenaghen, Amburgo, Heidelberg, Londra, Madrid, Milano, Oslo, Oxford, Parigi e Roma.