Notizie positive

3 a 1 per le energie rinnovabili a livello mondiale

26.09.2020

Il 75% delle nuove centrali elettriche allacciate alla rete l’anno scorso nel mondo sono state o fotovoltaiche, o eoliche, oppure idroelettriche. Questa cifra risulta da uno studio effettuato da Bloomberg, la multinazionale dell’informazione che occupa circa 2'300 giornalisti in 72 paesi e che fornisce un terzo dei dati finanziari del mercato globale 

Leggi tutto

Notizie negative

Il livello degli oceani salirà di 2,5 metri anche rispettando gli accordi di Parigi

24.09.2020

La calotta glaciale dell’Antartide copre una superficie pari a circa a tutto il Nordamerica ed è spessa fino a 5 km. In essa è immagazzinata oltre la metà di tutta l’acqua dolce della terra. Un aumento di soli 2°C della temperatura media globale farà sciogliere una parte di questa calotta e salire il livello del mare di 2 metri e mezzo. La fusione è oramai innescata e appare irreversibile. Londra, Amburgo, New York, Miami, Shanghai, Giacarta, Mumbai, Tokyo, Londra e tantissime altre città costiere finiranno coi piedi in acqua, costringendo all’esodo centinaia di milioni di persone. Non si tratta di uno scenario da fantascienza, ma il risultato delle ultime minacciose proiezioni di un gruppo di autorevoli ricercatori tedeschi e americani, pubblicate nella rivista scientifica “Nature”, che, assieme a “Science”, è quella considerata di maggior prestigio dalla comunità scientifica internazionale

Leggi tutto

Perché il clima si riscalda

Dal 1900 al 2018 l’impatto dell’uomo sulla vita del nostro pianeta è aumentato in modo drammatico.

Effetti del riscaldamento climatico

L’aumento della temperatura del nostro pianeta ha già oggi un impatto incisivo sulle nostre condizioni di vita.

La situazione attuale in Svizzera

In Svizzera la temperatura media è già salita di oltre 2°C. Siamo campioni nella produzione di CO2 e ne emettiamo quanto 111 milioni di africani.

Quali sono le soluzioni

Negli ultimi anni nel campo delle rinnovabili si sono fatti progressi enormi, ma a frenare sono le potenti lobby delle fossili.

Esempi virtuosi

Vi sono tutta una serie di paesi, regioni e città che hanno già adottato misure incisive per lottare contro il riscaldamento climatico.

La lotta per salvare il clima

I Verdi ne parlano da anni, Al Gore pure, ma poco è stato finora raggiunto. Ora però scendono in lotta i giovani ispirati da Greta Thunberg e la lotta si sta finalmente allargando.